alla baita di Antonio

Posted in Black & White on agosto 1, 2008 by Cosmina Lefanto

 

Titoli / versi scritti di Marina Cvetaeva

Le OGR

Posted in Urban Decay on luglio 24, 2008 by Cosmina Lefanto

Negli anni 60, OGR, Officine grandi riparazioni di Torino delle Fs, erano un santuario della grande spinta industriale che attraversava la citta’. Oggi le ex Ogr è luogo d’arte, ospitano una significativa mostra ”Torino 011.Biografia di una citta”, 6.000 metri quadrati nella manica nord dell’edificio ad “H” per ricordare la Torino dal 1980 ad oggi e per riflettere sul suo futuro nella luce dei vicini  festeggiamenti dei 150 dall’Unita dell’Italia. La mostra e’ stata realizzata da Urban Center Metropolitano con il sostegno della Citta’ di Torino, della Compagnia di SanPaolo, del Comitato Italia 150, del Gtt, del Collegio Costruttori Edili e con il patrocinio della Regione Piemonte.

Cosmina Lefanto

Morsicami il cuore ogni sera

Posted in Festival di teatro della Scuola Maigret & Magritte with tags , , on luglio 8, 2008 by Cosmina Lefanto

 

“Morsicami il cuore ogni sera
Festival di teatro della Scuola Maigret & Magritte

http://www.maigret-e-magritte.it

Cosmina Lefanto

“Le Regole del’’Ingaggio

Posted in Festival di teatro della Scuola Maigret & Magritte with tags , on luglio 7, 2008 by Cosmina Lefanto

“Le Regole del’’Ingaggio
Festival di teatro della Scuola Maigret & Magritte

http://www.maigret-e-magritte.it


 

Cosmina Lefanto

Posted in Urban lights on luglio 1, 2008 by Cosmina Lefanto

Notturno

Aveva bisogno d’aria…
Dietro di sé la porta si sbatté.
O forse aveva bisogno di spazio, pensò lui.
Pensò anche alla sua confusione – se pensare si potesse chiamare
non erano pensieri ma spasmi nella mente.
Camminava
A tratti correva. Respirava a fatica.
Poi di scatto si fermò.
Se ne stava lì, fermo, in mezza la strada – fermo come il buio nella notte. Statico come la luce che si vedeva forte e chiara alla sua finestra.
Il suo medico disse che erano crisi di panico.
Ma lui sapeva – all’improvviso ha saputo.
Erano tutti i suoi anni passati ad osservare la vita da una finestra.
Adesso quegli anni gli venivano addosso.

Cosmina Lefanto
(versi scritti tra il 2000 e il 2006)

Posted in To Lights on luglio 1, 2008 by Cosmina Lefanto

 

Pensiero libero dal suo peso
– Luce nell’Universo.

Cosmina Lefanto
(versi scritti tra il 2000 e il 20006)

Posted in Dance of the Soul on luglio 1, 2008 by Cosmina Lefanto

Ciglia.
Nel vento,
lontano un tempo…
Qui ed ora
ciglia dopo ciglia
nel vento
una ad una, ora
lo sguardo nudo
bagnato nella luce
di lacrime nascoste
Andare? Dove?

Ciglia.
Nel vento,
Ecco l’anima che li coglie
– per camminare nel mondo
lontano un tempo…

Cosmina Lefanto
(versi scritti tra il 2000 e 2006)