Posted in Beyond the dreams on giugno 30, 2008 by Cosmina Lefanto

Il testamento

Eccomi qua, la metà, che in origine voleva essere “la meta”, ma nel frattempo mi sono fermata a metà…
Intendo, anche se non tengo tanto, ma tendo all’ massimo le mie cose…la mia volontà e le cose che possiedo o, meglio detto, mi possiedono come segue:
La mia penna verde? rossa nella origine, dato il mio daltonismo, la lascio a zio Enzio…che possa disegnare le orme dei suoi passi!…che non posano mai sul pavimento!

L’ultima pagina del mio diario la lascio al mio mai avuto gattino con la condizione? Azione che su di essa partorisca i suoi piccini!

La mia scarpa …destra…preferita…rossa…che verde era nelle origini…la lascio al mio ragno…che possa trasferire la sua ragnatela intorno alla mia rozza rossa verde scarpa destra!

Lascio la mia vecchia lampada cinese, verde (rossa) alla lucertola Penelope, senza coda?, staccata a morsi da lei stessa stanotte, che possa illuminarli il cammino nella notte di non piena luna!

Lascio l’ultima gomma masticata al mio uomo, che la appiccichi alla ruota destra posteriore della sua ex macchina!

Cedo 100 metri di terreno alle 101 rose di mia madre…che possano risplendere di nuovo!

Lascio il unico angolo spigoloso (del tavolo) al goloso del mio vicino, che ogni volta che le scale mi danno un passaggio, spicca alla porta…il vicino!

Cedo l’aria del mio giardino (spiego la ragione) a tutte le rondini mai nate…per spiegare il volo ad ali spiegate!

Cedo gli spifferi delle finestre e delle porte della camera da notte allo spifferare dello spifferatone (che so io chi è lui)!

Lascio i sassi raccolti in giro al gruppo di vecchiette sotto al ponte Rosa (anche rosa di colore)…a raccogliere le loro storie!

Cosmina Lefanto
(versi scritti tra il 2000 e il 2006)

Annunci

Posted in Abstract on giugno 30, 2008 by Cosmina Lefanto

 

Posted in People on giugno 30, 2008 by Cosmina Lefanto

 

Posted in Nature on giugno 30, 2008 by Cosmina Lefanto

 

Posted in Black & White on giugno 30, 2008 by Cosmina Lefanto

Posted in Portfolio on giugno 27, 2008 by Cosmina Lefanto

 

Posted in About Me on giugno 27, 2008 by Cosmina Lefanto

 

Fotografare per necessità, per la fame di arrivare.. 
Dove?
Dove comincia la passione. Dove esprimersi è una naturale forma dell’Esserci. Dove “l’oltre” e “il diverso” sono una finestra aperta sul mondo e su se stessi.
Dove? Qui e ora.. accade ciò che ci è più sconosciuto, a volte, delle terre e i volti più lontani.

Photographing for a need of the hunger to arrived .. 
Where? 
Where passion begins. Where to express themselves is a natural form of Being here. Where the “beyond” and what is “different” is a window open to the world and ourselves.
Where? Here and now .. what is more unknown happnes, sometimes, lands and the most distant faces.

__________________________________________________________

Esperienze ed eventi a cui ho partecipato in qualità di fotografo:
– X edizione del Festival Cinema Ambiente 2007
– Sottodiciotto Film Festival 22/11-17/12/2007, Torino.
– Da Sodoma a Hollyood Film Festival 2008
– Mostra Concerto “Islam e Ebraismo” al Politecnico di Torino 07/05/2008
– “Costruendo la Biografia di una città | Il Lingotto e gli spazi del consumo”
organizzata da Urban Centro Metropolitano 12/05/08

 

Cosmina Lefanto | cosmina_lefanto@fastwebnet.it